Skip to content

La città e i suoi abitanti

Locandina_75

La mostra si propone lo scopo di rappresentare il tema della “città” e di chi la abita, sotto vari punti di vista, attraverso le interpretazioni di 9 artisti provenienti da tutto il mondo. Il paesaggio urbano è oggetto di continue modifiche, che riflettono ovviamente i cambiamenti in ambito sociale e quotidiano. Leggi tutto…

Annunci

Due sabati con Corsi Corsari

Schermata 2018-02-05 a 11.30.36

Vi presento la mia seconda collaborazione con Corsi Corsari!
Dopo il corso di fotografia, questo anno abbiamo pensato a una forma più concentrata per chiacchierare sulla storia della fotografia. Per due sabati: il 3 e il 10 marzo, a Milano, ci incontreremo per 2 ore e mezza per parlare di grandi autori, che hanno formato e sviluppato la storia delle immagini.
Cartier-Bresson, Smith, Arbus, Newton, Eggleston: sono solo alcuni dei fotografi che analizzeremo nelle ore insieme.
Per tutte le info tecniche e per prenotare cliccate qui.
Io non vedo l’ora e voi? 🙂

Digital Era: l’opening

IMG_20171111_235719_693.jpg

Ieri, in un freddo ma soleggiato pomeriggio di novembre, abbiamo inaugurato la mostra di Rachy Kang, “Digital Era”, presso lo Spazio Raw di Milano.

Yesterday, in a cold but sunny afternoon in November, we opened “Digital Era”, the exhibition of Rachy Kang, at Spazio Raw in Milan. Leggi tutto…

Digital Era: una nuova mostra

 

poster copiaManca meno di una settimana all’inaugurazione di “Digital Era“: la mostra con le opere di Rachy Kang, curata da me, presso lo Spazio Raw di Milano.

It takes less than one week exactly to the opening of “Digital Era“: the show with artworks by Rachy Kang, curated by me, at the Spazio Raw in Milan.

Leggi tutto…

LA NATURA DELLE DONNE is open!

P_20170610_194413.jpg

Durante l’intervista. Da sinistra a destra / During the interview. From left to right: Anna Maria Maciechowska, Lillo Sauto, Giulia Bacchetta, Marga Nativo (direttrice del Florence Dance Center), Fabrizio Borghini (giornalista di Toscana Tv), io, Patricia Glauser, Domenico Ruccia e Daniele Robotti

Quattro giorni di fuoco (sempre oltre i 30°), 7 ore per allestire 40 opere, 3 minuti di presentazione e 10 per l’intervista, un paio di ore di inaugurazione e tante tante emozioni ed esperienze umanamente coinvolgenti. Così potrei riassumere il mio viaggio fiorentino per l’apertura della mostra “La natura delle donne“.

Four fire days (always more than 30° C), 7 hours to set up 40 artworks, 3 minutes of presentation and 10 for the interview, a couple of hours of inauguration and so many human emotions and human experiences. So I could sum up my Florentine trip for the opening of the exhibition “La natura delle donne” (“The women’s nature”). Leggi tutto…