Skip to content

Va bene che il medium è il messaggio ma qui stiamo esagerando!

1 settembre 2015

Bene. È tornato settembre e a quanto pare è iniziato il nuovo anno. E io mi sono detta: perchè non riprendere la mia attività di blogger con un post dal tono polemico-andante? Ed eccomi qui.
È di qualche giorno fa la notizia, che avrà tolto il sonno a molti di noi, che Instagram introduce il formato rettangolare per foto e video (che poi si direbbe formato orizzontale o landscape, ma sorvoliamo). Sicuramente l’avrà tolto a Rocco Rossitto, collaboratore di Wired.it, che in questo articolo la definisce come – nientemeno – “la fine di un periodo” (di un periodo di “avanguardie”, mica pizza e fichi!). Secondo lui, infatti, Instagram è stato fino a questo momento un luogo di sperimentazione fotografica, un laboratorio per giovani menti creative, ciò che “ha di fatto reinventato la fotografia in questi anni” (bbbbbrrrrrrr un lunghissimo brivido mi percorre la schiena).
Io non ho mai indetto crociate contro Instagram, Facebook o qualsiasi app o piattaforma dove è possibile condividere le immagini e francamente mi sembra ridicolo farlo, soprattutto nel 2015. C’è poi tutto il discorso del “medium come messaggio”, di cui parlava un signore molto più intelligente di me e va bene.
Però non trascendiamo, su! E non mettiamo in piedi discorsi socio-filo-critici-“vorremmo tanto essere la Sontag” sul nulla mescolato al niente.
Tanto per la cronaca e per riportare la tranquillità nelle vostre notti (o distruggerla del tutto, a seconda) ho pensato di trasmettervi due notizie che non immaginereste mai:
1) Le foto quadrate NON le ha inventate Instagram
2) Se le vostre fotografie fanno pena, faranno pena anche in rettangolare.
Buonanotte a tutti.

Well. September is back and apparently the new year has started. I thought: why do not resume my blog’s activity with polemical post? And here I am.
It’s a few days ago the news, that is keeping us awake at night, that Instagram introduces the rectangular format for photos and video (you must say landscape format, but we overlook). Surely it’s keeping awake Rocco Rossitto, contributor of Wired.it, which in this article defines it as – no less than – “the end of a period” (a period of “avant-garde”, notnot as easy as you may think!). According to him, in fact, Instagram was until now a place of photographic experimentation, a lab for young creative minds, what “has effectively reinvented photography in recent years” (bbbbbrrrrrrr a long shiver runs through my back).
I never announced crusades against Instagram, Facebook or any app or platform where you can share images and frankly it seems to me ridiculous to do it, especially in 2015. Then there is the whole matter of “medium as message”, mentioned by a dude much smarter than me and that’s fine.
But don’t transcend, people, come on! And don’t make socio-philosophical-critic-“we would be like Sontag so much” speeches about nothing mixed with anything.
Just for the record, and to restore peace in your nights (or destroy it altogether, depending) I thought I’d bring you two pieces of news that you never imagine:
1) The square photos were NOT invented by Instagram
2) If your photographs are worth, they will worth also in rectangular.
Good night to all.

Advertisements

From → Penso

6 commenti
  1. buona notte rettangolare o quadrata anche a te 🙂

  2. fuliggine permalink

    Mi piace questo ritorno polemico, mi piace molto.

  3. condivido in toto tutto quello che hai scritto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: