Skip to content

Fotografi in trasformazione

23 ottobre 2015
J. Ducruix, "Soulless", from series "Metamorphosis"

                      J. Ducruix, “Soulless”, from series “Metamorphosis”

Mi è piaciuta molto la serie “Metamorphosis“, del fotografo francese Jonathan Ducruix (dio solo sa perchè ha scelto come nome d’arte “Me and Edward”).

I loved the series called “Metamorphosis“, by the french photographer Jonathan Ducruix (God only knows why he chose as a stage name as “Me and Edward”).

 J. Ducruix, "Protective", from series "Metamorphosis"

                                    J. Ducruix, “Protective”, from series “Metamorphosis”

La trovo interessante dal punto di vista grafico e concettuale. Riflette su un tema attuale, con grande abilità di “maneggiare” le tecniche fotografiche e di post-produzione, realizzando immagini significative ed estremamente comprensibili.
Certo, ci si potrebbe chiedere quanto siano vendibili queste fotografie. Chi si metterebbe in salotto un’immagine di questo tipo? Ma in tempi di trasformazione, anche le logiche di mercato forse andrebbero riviste…
I find it interesting in graphical and conceptual sense. He reflects on a current topic, with great ability to “handle” the photographic and post production’s techniques, creating meaningful and extremely understandable images.
Sure, you may be wondering how marketable these photographs are. Who would put a picture of this type in the living room? But in times of transformation, even the logic of the market should be perhaps reviewed…

 J. Ducruix, "Heart me", from series "Metamorphosis"

   J. Ducruix, “Heart me”, from series “Metamorphosis”

 J. Ducruix, "Come Inside", from series "Metamorphosis"

                        J. Ducruix, “Come Inside”, from series “Metamorphosis”

J. Ducruix, "Smokescreen", from series "Metamorphosis"

J. Ducruix, “Smokescreen”, from series “Metamorphosis”

Annunci

From → Penso

3 commenti
  1. interessante il risultato artistico e anche la domanda che ti poni, sicuramente il mercato dell’arte si è dimostrato sempre, specie quella moderna, fra i più mutevoli in materia

  2. Hi, I shared your works. It’s very impressed with me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: